Topper, scopriamo cosa sono!

Quando si parla di materassi e comfort del sonno e del riposo, tutti dovremmo venire a conoscenza delle enormi potenzialità dei topper.
Se non ne avete mai sentito parlare, scopriamolo insieme!

I topper materasso sono dei materassi sottili, dello spessore fra i 3 e 10 cm, che possono essere posizionati sopra qualsiasi materasso.

Perfetti per aggiungere comfort ad un materasso ormai vecchiotto o sbagliato in fase di acquisto, riescono quindi ad aumentare e perfezionarne la comodità.

Come si utilizza un topper?

Come abbiamo visto, un topper migliora la comodità di ogni materasso.

Basta sceglierlo nella versione che più si adatta alle proprie esigenze, posizionarlo sul proprio materasso e assicurarlo grazie agli angoli elastici o fissarlo con il coprimaterasso.

topper materassoComposti da materiali traspiranti, igienici e confortevoli, i topper possono essere scelti in base alla loro rigidità o morbidezza proprio come un classico materasso.

Perfetti per uniformare la superficie di due materassi singoli accoppiati, che magari hanno anche caratteristiche differenti, i topper sono quindi ideali per donare la sensazione del materasso matrimoniale ideale.

Stesso discorso si potrebbe fare con due materassini singoli di diversa rigidità su un materasso matrimoniale. Avere la possibilità infatti di poter contare su una comodità personalizzata migliorerà decisamente la qualità del riposo.

Che tipi di topper esistono?

Esistono in commercio diverse tipologie di materassini.

Progettati in materiali di buona qualità e  rivestimenti altamente traspiranti  è l’imbottitura interna che fa la differenza.
I topper sono infatti disponibili con delle composizioni diverse.

Forse i più versatili e confortevoli sono i topper memory foam.
Un topper memory infatti può rendere il proprio materasso più performante o andare a garantire più morbidezza nel caso questa venga a mancare.

topper memory

Il memory foam, essendo un materiale viscoealstico, offre un sostegno ed un supporto anatomico perfetti che andrà ad amplificare la sensazione di benessere.

Utilizzato su un materasso che non segue le esigenze, o su uno ormai deteriorato, donerà un comfort straordinario per un riposo da sogno.

Disponibili anche in lattice, in fibra o in poliuretano, va adattato alle proprie esigenze di sostegno o avvolgenza per rendere il materasso ancora più performante.

La manutenzione?

Essendo utilizzati sopra al proprio materasso, migliorano, oltre al comfort anche la regolazione della temperatura e l’igiene.

Proprio in virtù della loro struttura, sottile e leggera, i materassini quindi richiedono una manutenzione minima.

Ci vorrà infatti un attimo per girarli e arearli o lavarli sarà semplicissimo!

Dopo questa panoramica avete tutte le informazioni a vostra disposizione, perciò non vi resta che scegliere il vostro topper perfetto!